Articoli in evidenza
carabinieri

Lite in famiglia a Sortino: arrestato 35enne

Lite in famiglia a Sortino: arrestato 35enne

L’uomo è accusato di maltrattamenti e danneggiamento

Lite in famiglia ieri sera a Sortino. I Carabinieri sono intervenuti nell’abitazione di un anziano dove il nipote, un 35enne, dopo aver inveito nei confronti dei familiari, ha cominciato a distruggere mobili e suppellettili.

L’uomo aveva avuto in precedenza una discussione con la sua ex convivente che gli impediva di entrare nell’abitazione dove la donna vive con la figlia.

L’uomo aveva cercato di introdursi in casa, danneggiando anche la porta di ingresso, ma non riusciva nell’intento grazie all’intervento di un familiare.

La furia era proseguita nella casa dove convive con il nonno e dove il 35enne distruggeva mobili e suppellettili.

All’arrivo dei militari, l’uomo è stato bloccato e arrestato per maltrattamenti e danneggiamento e  poi è stato rinchiuso nella casa circondariale di Cavadonna.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *