Articoli in evidenza
calcio

Lele Catania torna in azzurro. In campo il 12 dicembre contro il Real Siracusa

Lele Catania torna in azzurro. In campo il 12 dicembre contro il Real Siracusa

Questa mattina si è aggregato ai nuovi compagni di squadra

Il Città di Siracusa ha ingaggiato Emanuele Catania.

Il fantasista etneo torna a vestire l’azzurro dopo la breve parentesi di Biancavilla, società di Serie D, con la quale ha rescisso l’accordo ieri pomeriggio.

Questa mattina si è aggregato ai nuovi compagni di squadra. Sarà disponibile per la stracittadina di domenica prossima contro il Real Siracusa Belvedere.

Catania è stato protagonista in azzurro fino alla scorsa stagione, trascinando con i suoi gol la squadra aretusea fino alla finale playoff per la promozione in serie D, poi persa contro il Giarre.

E’ il secondo acquisto in questa finestra di mercato per la società del presidente Salvo Montagno dopo l’ingaggio, qualche giorno fa, dell’esterno sinistro classe 2002 Lorenzo Magnano, proveniente dalla Lornano Badesse, società toscana di serie D.

In uscita i difensori Dario Costa e Cristian Mignemi e i centrocampisti Salvatore Condorelli e Walter Failla.

La squadra intanto ha rifinito la preparazione in vista dell’incontro di domani alle 15 sul campo dell’imbattuta capolista Igea Virtus. Nel primo pomeriggio è prevista la partenza per Barcellona Pozzo di Gotto.

Al termine della seduta odierna al “Nicola De Simone”, mister Peppe Mascara ha diramato la lista dei convocati, che comprende i portieri Ferla e Saitta; i difensori Puzzo, Magro, Catinella, Castiglia, Paolo e Giovanni Midolo, Magnano e Longo; i centrocampisti Giordano, Kanwi, Fichera, Schisciano, Ricca e Sciacca; gli attaccanti Mascara, Melluzzo, Montagno e Padovani Celin.

“Sarà una partita difficile – ha detto Celin – ma noi scenderemo in campo senza paura. Giocheremo con coraggio e grande determinazione contro la capolista con l’intento di portare a casa il massimo risultato. E’ bello sapere che avremo al nostro fianco i tifosi. Proveremo a far loro un grande regalo”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento