Articoli in evidenza
l'annuncio

L’edizione 2022 del Giro d’Italia partirà da Avola: Rossana Cannata: “Straordinaria vetrina per il territorio”

L’edizione 2022 del Giro d'Italia partirà da Avola: Rossana Cannata: "Straordinaria vetrina per il territorio”

Il percorso in provincia di Siracusa, proseguirà per Noto, San Corrado fuori le mura, Cassibile, Canicattini Bagni, Palazzolo Acreide, Buccheri, Francofonte

“La prima tappa dell’edizione 2022 del Giro d’Italia partirà da Avola e arriverà sull’Etna. Dopo lo start del Giro di Sicilia, il territorio siracusano si conferma ancora una volta protagonista di un grande evento sportivo di caratura internazionale”.

A dirlo con orgoglio è la deputata regionale, Rossana Cannata: “Da Avola, che vanta una grande tradizione nel campo ciclistico annoverando ben tre campioni, il percorso proseguirà per l’alta montagna passando da Noto, San Corrado fuori le mura, Cassibile, Canicattini Bagni, Palazzolo Acreide, Buccheri, Francofonte e terminare a seguire nel territorio etneo.

Avola, e il territorio siracusano più in generale – aggiunge la parlamentare – rappresenteranno una tappa davvero spettacolare sotto l’aspetto sportivo, paesaggistico e turistico che si tradurrà in un’ulteriore attività di promozione delle nostre bellezze, con l’obiettivo di attrarre anche un turismo legato a uno degli sport più amati e seguiti da tanti appassionati”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *