Articoli in evidenza
PER LE STANZE DI DEGENZA

L’associazione “Il Sorriso che vorrei” dona 12 televisori all’ospedale Muscatello di Augusta

L’associazione “Il Sorriso che vorrei” dona 12 televisori all’ospedale Muscatello di Augusta

L’associazione aveva già donato un calcio balilla al reparto di Psichiatria

Dodici televisori Led 32 pollici completi di supporti donati dall’Associazione “Il Sorriso che vorrei Odv” all’ospedale Muscatello di Augusta per destinarli alle stanze di degenza dell’ospedale.

Ad accogliere il presidente dell’Associazione Mauro Cacace per la consegna della donazione, stamane, è stato il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra assieme al direttore medico di presidio Antonio La Ferla.

L’Associazione, che di recente aveva donato al reparto di Psichiatria dell’ospedale megarese un calcio balilla, da anni svolge attività di volontariato in provincia di Siracusa.

“Ringraziamo – ha detto il direttore generale Ficarra e ha ribadito il direttore medico di presidio Antonio La Ferla – l’associazione perché in questo momento così difficile in cui la pandemia sta assorbendo tutti gli sforzi dei nostri operatori, riescono a contribuire ad alleviare le sofferenze tenendo conto che il covid, ormai, ha cambiato le nostre vite e le nostre abitudini”.

“L’emergenza Covid, purtroppo, ci impedisce in questo periodo di accedere ai reparti e di svolgere un servizio attivo – ha detto il presidente dell’Associazione Mauro Cacace –. Nonostante questo, portiamo avanti la nostra missione che nasce dalla volontà di fare qualcosa di bello per il prossimo, sia a supporto dei pazienti che del personale medico e infermieristico”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *