MENU
Articoli in evidenza
29-30-31 agosto e 1 settembre

Lacrimazione della Madonna a Siracusa: iniziate le celebrazioni del 69° anniversario

Lacrimazione della Madonna a Siracusa: iniziate le celebrazioni del 69° anniversario

Ieri sera la solenne celebrazione presieduta dall’arcivescovo, Francesco Lomanto

Siracusa celebra in questi giorni il 69° anniversario della Lacrimazione della Madonna per ricordare il miracolo delle lacrimane umane sgorgate nel 1953 dal quadretto di Maria nella casa dei coniugi Iannuso invia degli Orti, in Borgata.

Ieri alla Basicilia del Santuario la prima giornata di celebrazioni con il pellegrinaggio dalla Casa del Pianto al Santuario.

Alla processione è seguito l’atto di affidamento degli ammalati e degli operatori della Salute alla Madonna.

A chiudere la giornata la solenne celebrazione eucaristica presieduta da mons. Francesco Lomanto, arcivescovo di Siracusa, con la messa che è stata anche tradotta nella lingua dei segni per consentire la partecipazione della comunità sorda.

Oggi, seconda giornata di celebrazioni, il programma prevede alle 18,45 l’atto di consacrazione e di affidamento delle donne in gravidanza e delle mamme alla Madonna delle lacrime.

Seguirà la solenne celebrazione eucaristica presieduta dall’arcivescovo emerito di Siracusa, mons. Salvatore Pappalardo.

Alle 21 il pellegrinaggio della famiglia francescana con la preghiera sotto le stelle.

Domani, 31 agosto alle 18,45 l’atto di consacrazione e di affidamento dei fedeli  alla Madonna e a seguire la solenne celebrazione presieduta dal vescovo di Ragusa, mons. Giuseppe La Placa.

Giovedì 1 settembre la solenne celebrazione eucaristica sarà presieduta dal Cardinale Gualtiero Bassetti. arcivescovo emerito di Perugia-Città della Pieve e già presidente della Conferenza Epicoscopale Italiana.

Al termine della celebrazione l’arcivescovo Lomantoaffiderà l’Arcidiocesi di Siracusa alla Madonna delle Lacrime.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE