Articoli in evidenza
10 agosto

La notte di San Lorenzo in spiaggia nel Siracusano: rito irrinunciabile per i più giovani

La notte di San Lorenzo in spiaggia nel Siracusano: rito irrinunciabile per i più giovani

Tende montate sugli arenili sin dal tardo pomeriggio per restare fino all’alba del giorno dopo in spiaggia

La notte di San Lorenzo in spiaggia nel Siracusano è una tradizione che si ripete e che, anche quest’anno non è mancata.

Tende montate sugli arenili sin dal tardo pomeriggio (come mostra la foto scattata a Fontane Bianche) per passare tutta la notte svegli sulla spiaggia. Niente fuochi, niente balli ma il rito si è consumato anche quest’anno.

Sono soprattutto i più giovani a tenere viva la tradizione, pur tra tante restrizioni e limitazioni imposti dalle norme anticovid e soprattutto con la spada di damocle dell’aumento dei contagi che rischiano di spingere nuovamente la Sicilia in zona gialla.

Dopo la notte di San Lorenzo, il prossimo appuntamento sarà per la notte di Ferragosto, un’altra occasione per passare l’intera notte in spiaggia.
Naturalmente sotto l’occhio vigile dei controlli delle forze dell’ordine.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *