MENU
Articoli in evidenza
guardia costiera

Infortunio a marittimo su un mercatile al largo di Avola: disposta l’evacuazione

Infortunio a marittimo su un mercatile al largo di Avola: disposta l'evacuazione

Una motovedetta lo ha preso in carico per poi consegnarlo ai sanitari del 118 in banchina

L’infortunio a marittimo su un mercatile in navigazione al largo delle coste di Avola ha richiesto l’intervento della Guardia costiera.

La Sala Operativa ha messo in contatto la nave con il Centro Internazionale Radiomedico (centro internazionale specializzato, con sede a Roma, nel quale i medici, attraverso sistemi di telecomunicazione, forniscono assistenza medica gratuita ai naviganti).

Il Centro, dopo aver prestato il primo soccorso da remoto, con indicazioni sull’immobilizzazione dell’arto, ha  richiesto lo sbarco del marittimo per le cure del caso.

Una motovedetta è stata pertanto inviata sul posto per l’evacuazione del marittimo infortunato, che dopo essere stato preso a bordo, è stato affidato alle cure di personale sanitario del 118, già presente in banchina all’arrivo della motovedetta al Porto Grande di Siracusa.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE