Articoli in evidenza
a noto e testa dell'acqua

Incendi alle caserme dei Carabinieri: 35enne denunciato come presunto autore

incendi

Ad incastrare l’uomo anche gli elementi acquisiti attraverso l’analisi dei sistemi di videosorveglianza comunali e privati

Un 35enne di Noto denunciato dai Carabinieri perché ritenuto essere l’autore degli incendi alle caserme di Noto e di Testa dell’Acqua avvenuti, rispettivamente, nel 2021 e nel 2023.

Dovrà rispondere di danneggiamento e violenza o minaccia a Pubblico Ufficiale.

Il primo episodio risale alla sera del 26 dicembre 2021, quando venne lanciata una bottiglia incendiaria davanti l’ingresso della caserma dei Carabinieri di Noto.

Nell’ottobre 2023, lo stesso episodio è stato replicato ai danni della caserma dei Carabinieri di Testa dell’Acqua.

Ad incastrare l’uomo anche gli elementi acquisiti attraverso l’analisi dei sistemi di videosorveglianza comunali e privati presenti in diverse zone delle due aree interessate

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE