Articoli in evidenza
dalla regione

In pagamento la terza trimestralità per i Comuni siciliani. Ecco la ripartizione per i 21 del Siracusano

In pagamento la terza trimestralità per i Comuni siciliani. Ecco la ripartizione per i 21 del Siracusano

Si tratta complessivamente per gli enti locali dell’Isola di circa 59 milioni di euro

Al via il pagamento dei fondi regionali della terza trimestralità ai Comuni siciliani. Si tratta di circa 59 milioni di euro.

Sono stati pubblicati, infatti, i decreti dell’assessorato regionale per le Autonomie locali e la funzione pubblica, con cui si autorizzano l’assegnazione e l’erogazione delle risorse finanziarie ai 390 Comuni siciliani: si tratta di 25.493.297,65 euro ai Comuni con oltre 5 mila abitanti e 33.490.237,14 ai restanti Comuni.

Ad aprile scorso era stato erogato l’acconto pari a circa 22 milioni, a luglio era stato liquidato il saldo della prima e della seconda trimestralità per un totale di circa 118 milioni di euro; adesso scatta il pagamento della terza trimestralità 2021.

“Abbiamo fortemente e volutamente accelerato il processo di trasferimento delle risorse – ha detto l’assessore regionale alle Autonomie locali, Marco Zambuto – in modo da assicurare i trasferimenti necessari alle amministrazioni locali, molte delle quali in grave dissesto economico-finanziario e bisognose con urgenza di fondi a garanzia del loro funzionamento”.

Questa la ripartizione per i 21 Comuni della provincia di Siracusa: Augusta 248.005,01; Avola 345.291,74; Buccheri 135.150,59; Buscemi 69.153,32; Canicattini Bagni 120.005, 33; Carlentini 115.659,26; Cassaro 56.266,90; Ferla 146.604,02; Floridia 137.645,22; Francofonte 93.604,90; Lentini 102.039,89; Melilli 93.604, 90; Noto 130.713,00; Pachino 109.623,87; Palazzolo Acreide 118.325,46; Portopalo 113.769,38; Priolo 90.704,97; Rosolini 94.430,97; Siracusa 614.648,57; Solarino 119.886,76; Sortino 172.093,31.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *