Articoli in evidenza
GRIDO D'ALLARME

Il covid non molla, Noi Albergatori “Tornano le difficoltà per il comparto turistico”

Il covid non molla, Noi Albergatori "Tornano le difficoltà per il comparto turistico"

Da settembre con le nuove restrizioni, arrivano anche le disdette dal mercato estero

“Dopo un agosto con flussi turistici da vero record, i primi giorni di settembre sembrano aver subito un’inversione di rotta”: così Giuseppe Rosano, presidente di Noi Albergatori e vicepresidente nazionale di Assohotel che prefigura un inverno difficile.

“Gli alberghi arrancano il passo – dice – tavoli liberi di bar e ristoranti. Di fatto il comparto turistico si ritroverà, a breve, con il rischio concreto di patire rilevanti danni d’immagine e soprattutto di natura economica per le restrizioni conseguenti.

I pochi villeggianti che nei prossimi mesi resisteranno al desiderio di intraprendere una vacanza – dichiara il presidente di Noi Albergatori – si guarderanno bene dal trascorrerla in Sicilia e di conseguenza nella nostra città, scegliendo mete turistiche più sicure.

Gli stranieri hanno già dato forfait. Con la scarsità di prenotazioni principalmente del mercato estero, l’hotellerie, per settembre e ottobre, attenderà lo speranzoso last minute di fine settimana del turismo di prossimità. Ma – conclude – Potrà mai bastare per non scoraggiare l’anticipata chiusura degli alberghi?”

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *