Articoli in evidenza
Cisl Fp

Il Comune di Pachino condannato: full time per 14 lavoratori

Il Comune di Pachino condannato: full time per 14 lavoratori

Il Tribunale del Lavoro ha accolto il ricorso presentato dal sindacato: deve trasformare i contratti finora solo a tempo parziale

Sono 14 i dipendenti del Comune di Pachino che hanno ottenuto il riconoscimento e la stipula dei contratti di lavoro full time. Lo ha stabilito il Tribunale del Lavoro di Siracusa, che ha condannato il Comune pachinese, accogliendo il ricorso della Cisl Funzione Pubblica Ragusa Siracusa, il cui obiettivo era di ottenere il diritto alla trasformazione del contratto di lavoro a tempo indeterminato da part-time a tempo pieno, avendo i lavoratori tutti i requisiti necessari.

Giustizia è stata fatta – ha tuonato il segretario generale della Cisl Fp Ragusa Siracusa, Daniele Passanisi – Nonostante le nostre reiterate richieste, inascoltate dal Comune di Pachino, è dovuta intervenire una sentenza del Tribunale del Lavoro di Siracusa per dare ragione alla Cisl Fp, e garantire il rispetto dei diritti ai lavoratori.

Auspichiamo adesso che, dopo un periodo caratterizzato da forti criticità e difficoltà nelle relazioni sindacali, si trovi una sintesi e si avvii, con la nuova amministrazione che si insedierà a seguito delle imminenti elezioni, il necessario confronto con il sindacato.

Il risultato ottenuto è un fondamentale precedente, e sottolinea allo stesso tempo un segnale importante che deve essere colto anche dagli altri Enti locali, evitando così inutili ricorsi”. .

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *