Articoli in evidenza
polizia

Giovane coppia e suocera distributori di droga a Siracusa: arrestati VIDEO

Giovane coppia e suocera distributori di droga a Siracusa: arrestati

La squadra mobile ha trovato cocaina, hashish, marijuana per un valore di oltre 30.000 euro

Detenzione ai fini di traffico di droga: è l’accusa scattata a carico di una giovane coppia di conviventi, Antonio Contavalle, ventiseienne, Sheila Modica, ventiduenne, della suocera quarantenne del ragazzo, Giacinta Moscuzza e di Francesco Messina di 40 anni.

Le manette sono scattate al termine di una indagine partita dopo che gli investigatori avevano ricevuto indicazioni in merito a uno strano movimento di persone nella zona dello sbarcadero che faceva pensare ad attività di spaccio di droga. Sono stati effettuati appostamenti e ieri, vicino all’immobile sotto osservazione, gli agenti hanno notato l’incontro tra i due che poi hanno raggiunto un bar della zona dove si sono seduti in un tavolino appartato.

A quel punto i poliziotti li hanno raggiunti e perquisiti: il 26enne è stato trovato in possesso di marijuana e di una importante somma di denaro in banconote di piccolo taglio, provento dell’ attività di spaccio. Subito dopo sono state perquisite le abitazioni, con l’ausilio dell’unità cinofila della Questura di Catania con il cane poliziotto “App”, di entrambi.

Raggiunta la casa del 26enne, gli agenti hanno dovuto attendere alcuni minuti prima che la giovane convivente aprisse la porta: la ragazza – come ricostruito dalla polizia sulla scorta degli eventi e delle prove – ha cercato di disfarsi della droga lanciandola dal balcone; il tentativo è però fallito perché sotto c’erano altri poliziotti che hanno afferrato al volo l’involucro gettato dentro cui c’era cocaina.

Altra droga, poi, ne è stata trovato nell’appartamento. Perquisizione a casa anche del 40enne, ben noto alla giustizia: in una credenza-cantinetta, realizzata ricavando un’intercapedine nel muro posto in un angolo del vano, nascosta dietro varie bottiglie di vino e liquori. Al suo interno sono state trovate sette confezioni sottovuoto di hashish per un peso di circa 7 kg e per un valore complessivo di circa 30.000 Euro.

Tutti i quattro indagati sono stati arrestati: il 40enne è stato condotto a Cavadonna in attesa dell’udienza di convalida, mente gli altri tre sono stati posti ai domiciliari. Il VIDEO dell’operazione 

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *