Articoli in evidenza
sippe e uspp

Focolaio covid al carcere di Augusta. L’allarme dei sindacati: “Sanificazione e tamponi per tutto il personale”

Focolaio covid al carcere di Augusta. L'allarme dei sindacati: "Sanificazione e tamponi per tutto il personale"

Le sigle di categoria chiedono alla direzione “di dialogare soprattutto con i sindacati senza invece considerarli una minaccia”

Focolaio covid nell’istituto penitenziario di Augusta. A denunciarlo sono i sindacati della  Polizia Penitenziaria Sippe e Uspp
“Il Covid – scrivono Nello Bongiovanni, dirigente nazionale del Sippe e Salvatore Santacroce dirigente provinciale dell’Uspp – avanza anche all’interno della casa di reclusione con 20 casi rilevati tra la popolazione detenuta e il personale di polizia penitenziaria e decine di altri in isolamento fiduciario in attesa di sottoporsi al molecolare.
“La casa di reclusione di Augusta sembra un odissea senza fine – dicono i due sindacalisti – ora il personale ha paura di essere contagiato. Chiediamo subito la sanificazione e tamponi a tutto il personale di polizia penitenziaria.
Chiediamo ai vertici di adottare delle nuove azioni – concludono – e di dialogare soprattutto con i sindacati senza invece considerarli una minaccia”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE