Articoli in evidenza
in strada

Femminicidio a Bronte, la vittima è una 46enne originaria di Noto

Femminicidio a Bronte, la vittima è una 46enne originaria di Noto

La donna è stata sgozzata in strada dal marito che poi ha tentato il suicidio

Femminicidio oggi a Bronte. La vittima era originaria della provincia di Siracusa, per l’esattezza di Noto, la 46enne Ada Rotini uccisa oggi a Bronte dal marito Filippo Asero.

La donna sarebbe stata raggiunta da fendenti mentre si trovava in strada insieme all’uomo che accudiva come badante, anch’egli rimasto ferito. Asero dopo aver ucciso la moglie ha tentato il suicidio accoltellandosi al petto.
Alla base dell’omicidio ci sarebbe la causa di divorzio.

In via Boscia, dove si è consumato il femminicidio, sono intervenuti i carabinieri e l’eliambulanza che ha soccorso il presunto omicida; l’uomo che la donna assisteva è stato trasportato al pronto soccorso di Bronte.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *