Articoli in evidenza
digos

False vaccinazioni a Palermo, arrestata un’altra infermiera

False vaccinazioni a Palermo, arrestata un'altra infermiera

Durante il turno di servizio avrebbe finto di vaccinare due coniugi No vax

False vaccinazioni: un’altra infermiera dell’hub vaccinale Fiera del Mediterraneo di Palermo è stata posta agli arresti domiciliari dalla Digos, con l’accusa di falso ideologico e peculato.

Durante il turno di servizio avrebbe finto di vaccinare due coniugi No vax.

In forza presso il Reparto malattie infettive del Civico di Palermo, è anche accusata di aver ricevuto una falsa dose booster.

Nelle scorse settimane era finita ai domiciliari con le stesse accuse un’altra infermiera che prestava servizio nello stesso hub vaccinale.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *