Articoli in evidenza
ordine di carcerazione

Estorsione e lesioni personali: 24enne condannato a 2 anni, 3 mesi e 29 giorni

rapina

I reati sono stati commessi a Pachino nel 2022

Deve scontare 2 anni, 3 mesi e 29 giorni di reclusione: un 24enne nigeriano è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Pachino in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa.

Il giovane è stato riconosciuto colpevole di estorsione e lesioni personali commessi nel 2022 a Pachino.

Al momento dell’arresto, l’uomo ha opposto resistenza ai militari che lo hanno denunciato prima di trasferirlo
nella Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE