Articoli in evidenza
GUARDIA DI FINANZA

Estorsione a Palermo, arrestato amministratore giudiziario

Estorsione a Palermo, arrestato amministratore giudiziario

L’indagato avrebbe chiesto denaro a consulente delle società

Un commercialista di 55 anni, Antonio Lo Mauro, è stato arrestato dalla Guardia di finanza di Palermo con l’accusa di estorsione aggravata dall’abuso dei poteri e con violazione dei doveri inerenti a una pubblica funzione.

Le indagini eseguite dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Palermo hanno svelato le condotte illecite tenute dall’indagato nell’ambito di rapporti lavorativi correlati all’incarico di amministratore giudiziario rivestito dal settembre del 2015, su nomina del Tribunale di Palermo.

L’indagato avrebbe costretto un consulente fiscale e contabile delle società in amministrazione giudiziaria a corrispondergli, in più tranche, 5.000 euro in contanti, nonché a pagare indebitamente un debito di 6.240 euro contratto dallo stesso Lo Mauro con un altro professionista.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *