Articoli in evidenza
sindacato

Edili, Filca Cisl: “Piena occupazione ma integrativo provinciale scaduto da un anno”

Edili, Filca Cisl: "Piena occupazione ma integrativo provinciale scaduto da un anno"

La bozza è stata trasmessa un paio di mesi fa all’Ance

“Massa salariale in incremento con circa 4 mila operai impegnati in provincia nel settore edile, adesso si pensi all’integrativo provinciale scaduto da circa un anno”.

Ad evidenziarlo sono Luca Gintili e Gaetano La Braca responsabili territoriali della Filca Cisl Ragusa Siracusa.

“La bozza – sottolineano Gintili e La Braca – è stata trasmessa un paio di mesi fa all’Ance, ma aspettiamo ancora di essere convocati.

L’importanza  dell’integrativo – aggiungono – non riguarda soltanto l’aspetto economico, ma altri strumenti del welfare che possano essere complementari a quelli già esistenti a livello nazionale come, ad esempio, il Sanedil , il fondo sanitario per l’edilizia.”

La maggiore occupazione però ha, inevitabilmente, fatto crescere il numero degli infortuni sul lavoro nei cantieri edili: “Assistiamo, purtroppo, in molti casi ad una scarsa sensibilità delle aziende su questo tema”.

Gintili e La Braca sottolineano, infine, l’importanza della bilateralità nel settore e il ruolo della Cassa edile.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *