MENU
Articoli in evidenza
consiglio di disciplina

Due dipendenti del Comune di Rosolini licenziati in tronco per assenteismo

Due dipendenti del Comune di Rosolini licenziati in tronco per assenteismo

La scorsa estate non erano stati trovati sul posto di lavoro, nonostante risultassero presenti, nel corso di un controllo del sindaco Spadola

I due dipendenti del Comune di Rosolini, che la scorsa estate non erano stati trovati sul posto di lavoro nonostante risultassero presenti, sono stati licenziati per assenteismo, senza alcun preavviso.

La decisione è stata presa dal Consiglio di disciplina dell’Ente.

Era stato il sindaco, Giovanni Spadola, a fare una sorta di blitz in un ufficio distaccato.

Da lì è partita la segnalazione al Consiglio di disciplina che ha aperto un’istruttoria nei confronti dei due lavoratori.

Le motivazioni fornite dai due dipendenti non sono apparse verosimili al Consiglio di disciplina che ha deciso per il loro licenziamento in tronco.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE