Articoli in evidenza
perquisizione

Detenzione abusiva di armi e munizionamento: 33enne arrestato

domiciliari

L’uomo è stato trovato in possesso di una pistola a salve modificata e munita di un caricatore con due proiettili

Un 33enne di Siracusa arrestato dai Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Siracusa per detenzione abusiva di armi e munizionamento.

A seguito di perquisizione personale e domiciliare, l’uomo è stato trovato in possesso di una pistola a salve che era stata modificata e resa offensiva, munita di un caricatore con due proiettili.

L’arma era nascosta all’interno del case di un vecchio computer. Inoltre, l’uomo è stato trovato in possesso di circa 4 grammi di stupefacente tra hashish e crack.

Il 33enne è stato trasferito nel carcere “Cavadonna” di Siracusa.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE