Articoli in evidenza
alla mazzarrona

Derubata e vandalizzata la parrocchia di San Corrado Confalonieri

Derubata e vandalizzata la parrocchia di San Corrado Confalonieri

La richiesta di aiuto del parroco, padre Antonio Panzica

Per circa dieci giorni la parrocchia di San Corrado Confalonieri alla Mazzarrona preda di ladri e vandali.

A renderlo noto è il parroco, padre Antonio Panzica: “Hanno rotto finestre, serrande, porte, le cassette delle lampade votive, il calciobalilla dell’oratorio, armadi. Hanno rubato. Certamente sono state fatte diverse denunzie – aggiunge – e ora aspettiamo l’esito. Nel frattempo cerchiamo di riparare i danni”.

Poi lancia un appello: “Tutti sanno che la nostra parrocchia è la più povera di Siracusa e opera nel quartiere più a rischio. Questo appello vuole essere una richiesta di aiuti e per riparare tutto quello che è stato fracassato e per creare un sistema di allarme idoneo ed efficiente in tutti i nostri locali: chiesa e opere pastorali. Vi tendo la mano in nome del Signore e della nostra amicizia. Le offerte – conclude – potete farle al me personalmente o attraverso bonifico al seguente Iban: IT48U0200817102000101751665”.

“Atti vergognosi e deplorevoli”: così li definisce il sindaco, Francesco Italia che esprime solidarietà e vicinanza a Padre Antonio e ai fedeli della Parrocchia di San Corrado Confalonieri e che dichiara piena fiducia nelle forze dell’ordine per individuare i responsabili. Il primo cittadino poi rilancia e fa sua la richiesta d’aiuto di padre Antonio.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *