MENU
Articoli in evidenza
l'appello

Crisi dei rifiuti, l’assessore Buccheri: “Impariamo a differenziare meglio e di più”

Crisi dei rifiuti, l'assessore Buccheri: "Impariamo a differenziare meglio e di più"

Ma l’esortazione più forte è rivolto a chi abbandona rifiuti o materiali ingombranti per le strade a rientrare nelle regole

La crisi dei rifiuti, determinata dalle difficoltà di conferimento alla discarica dei Sicula Trasporti, fa sentire i suoi effetti e a Siracusa sono numerose le zone invase da sacchetti di immondizia e carrellati stracolmi.

Arriva l’appello dell’assessore all’Igiene urbana Andrea Buccheri ai cittadini: “Questi giorni, particolarmente difficili per il sistema di conferimento dei rifiuti – scrive – cadono nel periodo a cavallo tra le giornate pasquali e le feste del 25 aprile e del Primo maggio.

La città è meta di turisti – aggiunge – si fanno scampagnate, gite fuori porta o si sistemano le seconde case ed è più difficoltoso differenziare, spesso anche per la presenza di più nuclei familiari riuniti.

Ma il mio invito ai siracusani è di sfruttare questa crisi per imparare a differenziare meglio e di più: la raccolta differenziata è la migliore alternativa allo smaltimento dei rifiuti in discarica.

Non sussistono problemi al conferimento di plastica e alluminio, carta, vetro negli impianti di recupero”.

Ma l’appello più forte è rivolto a chi abbandona rifiuti o materiali ingombranti per le strade: “Rientrate nelle regole”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE