Articoli in evidenza
quarta ondata

Covid: 3.500 positivi accertati in provincia di Siracusa ma sarebbero la punta di un iceberg

Covid: 3.500 positivi accertati in provincia di Siracusa ma sarebbero la punta di un iceberg

In arrivo per 20 Comuni nuove restrizioni ( nelle ultime ore si sarebbe aggiunto anche il Comune di Ferla)

Sono 3.500 i positivi attuali in provincia di Siracusa, ma, e non è sbagliato pensarlo, potrebbero essere solo la punta di un iceberg.

Da considerare infatti che migliaia sono i tamponi ancora da processare dai quali, per la legge dei numeri e delle percentuali, verranno fuori altri contagiati.

La mole di lavoro per il gruppo del coordinamento covid ha assunto proporzioni abnormi e aumenta di giorno in giorno con l’arrivo di referti di tamponi effettuati da farmacie e laboratori privati.

Ma soprattutto si allarga a macchia d’olio la massa dei positivi a cui si devono aggiungere i contatti.

Una situazione da arginare per la quale nelle prossime ore dovrebbero arrivare nuove restrizioni che traghetterebbero la provincia di Siracusa, eccetto Cassaro, in zona arancione.

Se ieri erano 19 i Comuni interessati, pare che nelle ultime ore debba essere aggiunto anche il Comune di Ferla, la cui incidenza è schizzata in alto.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *