Articoli in evidenza
L'ordinanza di Musumeci

Covid, Siracusa e altri 16 Comuni della provincia in zona arancione. Scuole verso la Dad

Covid, Siracusa e altri 16 Comuni della provincia in zona arancione. Scuole verso la Dad

Il provvedimento sarà in vigore da domenica, 9 gennaio, fino a mercoledì 19 gennaio compreso

Sono 17 i Comuni della provincia di Siracusa che finiscono in zona arancione per il superamento della soglia di incidenza cumulativa regionale nel periodo che va dal 27 dicembre al 2 gennaio, raffigurando una situazione di alto rischio.

Il presidente della Regione, Nello Musumeci ha firmato questa sera l’ordinanza. Il provvedimento, da domenica, 9 gennaio, fino a mercoledì 19 gennaio compreso, riguarda Portopalo, Solarino, Augusta, Canicattini, Avola, Priolo, Carlentini, Noto, Francofonte, Palazzolo Acreide, Rosolini, Lentini, Melilli, Siracusa, Pachino, Floridia, Sortino.

Restano in zona gialla Cassaro, Ferla, Buccheri e Buscemi.

In tutta la Sicilia sono altri 42 i Comuni dichiarati “zona arancione” con l’ordinanza di oggi.

L’ordinanza ha inoltre disposto che, esclusivamente nei territori dichiarati “zona rossa” o “arancione” e in circostanze di eccezionale e straordinaria necessità dovuta al rischio estremamente elevato di diffusione del virus Covid-19 nella popolazione scolastica, previo parere tecnico-sanitario obbligatorio e conforme dell’Asp, il sindaco può adottare la sospensione, totale o parziale, delle attività didattiche, con l’adozione della Didattica a distanza, per un periodo non superiore a dieci giorni.

 

 

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento