Articoli in evidenza
carabinieri

Corsa clandestina di cavalli sulla Maremonti: 4 denunciati. Sequestrati un cavallo e un calesse

Corsa clandestina di cavalli sulla Maremonti: 4 denunciati. Sequestrati un cavallo e un calesse

La gara interrotta domenica mattina nel tratto tra Canicattini Bagni e Palazzolo Acreide

Torna a ripetersi il fenomeno delle corse clandestine di cavalli lungo le strade statali a sud della provincia di Siracusa.

Domenica mattina, sulla Maremonti, tra Canicattini Bagni e Palazzolo Acreide, i Carabinieri della Compagnia di Noto hanno interrotto l’ennesima corsa clandestina, che ha visto la partecipazione come pubblico di tanti giovani a bordo di scooter e auto.

Due cavalli, lanciati a forte velocità dai fantini a bordo di calessi, si sono sfidati in una corsa folle e pericolosa interrotta da 3 autoradio dei Carabinieri, del Nucleo Operativo e Radiomobile di Noto, delle Stazioni di Testa dell’Acqua e di Canicattini Bagni.

Quattro persone sono state denunciate per maltrattamento di animali e competizione non autorizzata; è stato sequestrato un cavallo e un calesse, utilizzati per la gara.

L’equino, risultato sprovvisto del microchip di identificazione, è stato affidato ai veterinari dell’Asp per verificare l’eventuale somministrazione di sostanze dopanti.

 

 

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *