MENU
Articoli in evidenza
polizia

Controlli nei pubblici esercizi: una denuncia e sanzioni per 2.000 euro

Controlli nei pubblici esercizi: una denuncia e sanzioni per 2.000 euro

Verifiche anche nei prossimi giorni con particolare attenzione alla somministrazione di alcool ai minori e al contrasto al disturbo della quiete pubblica

Intensificazione dei controlli amministrativi in numerosi bar, ristoranti, chioschi, panifici, supermercati, centri commerciali, palestre, attività di compro oro , sale giochi e centri scommesse e di intrattenimento danzante.

L’organizzatore di uno spettacolo musicale è stato denunciato per non aver rispettato le prescrizioni imposte dalla Licenza del Questore, avendo consentito l’accesso ad un numero di persone di gran lunga superiore a quelle previste nella licenza.

Due titolari di esercizi dediti alla somministrazione di alimenti e bevande sono stati sanzionati, per un circa 1000 euro ciascuno, in quanto consentivano l’organizzazione di eventi di attività rumorose senza la prescritta autorizzazione del Comune di Siracusa.

In particolare, il gestore di un ristorante faceva svolgere il karaoke ed il gestore di un pub consentiva l’esibizione di un gruppo musicale senza nessuna autorizzazione.

Questi controlli saranno ripetuti nei giorni a seguire, ponendo particolare attenzione al controllo della somministrazione di alcool ai minori e al contrasto al disturbo della quiete pubblica.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE