Articoli in evidenza
Fondo del Ministero dell'Interno

Contributo per la promozione della legalità e misure di ristoro: al Comune di Siracusa 30.539 euro

pasqua

Il riparto del triennio 2022-2024 in favore di enti locali che hanno registrato episodi di intimidazione connessi all’esercizio delle funzioni istiruzionali

Ammonta a 30.539 euro il contributo destinato al Comune di Siracusa nell’ambito del Fondo del Ministero dell’Interno che prevede misure di ristoro del patrimonio degli enti o degli amministratori locali che hanno subito episodi di intimidazione connessi all’esercizio delle funzioni istituzionali esercitate.

Il fondo ha l’esplicita finalità di consentire agli enti locali l’adozione di iniziative per la promozione della legalità.

Il riparto del fondo tra gli enti locali per i quali sono stati censiti atti intimidatori e che ha una dotazione finanziaria pari a 5 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2022 al 2024, viene effettuato nella misura del 60 % in relazione al numero degli episodi intimidatori e del 40% in relazione alla popolazione residente.

Nella provincia di Siracusa, altri 8 Comuni hanno avuto assegnato il contributo. Si tratta di Augusta che con 2 episodi di intimidazione, riceverà 17.911 euro; Avola con 4 episodi 29.848 euro; Biscemi con un evento contributo di 6.442 euro; Floridia 15.880 euro per 2 episodi; Lentini 9.656 euro per 1’evento; Pachino 2 episodi e 15.912; Portopalo 1 episodio per 6.876 e Priolo 8.050 euro per un fatto.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE