Articoli in evidenza
la delibera

Contributi a fondo perduto dal Comune per chi apre un’attività a Canicattini Bagni

Contributi a fondo perduto dal Comune per chi apre un’attività a Canicattini Bagni

Le domande devono pervenire entro e non oltre le 16 del 15 settembre 2022

Chi sceglie di avviare un’attività produttiva a Canicattini Bagni riceverà contributi economici a
fondo perduto del Comune.

A deciderlo è stata la Giunta comunale del Sindaco Paolo Amenta, su proposta dell’assessore alle Attività
Produttive e allo Sviluppo economico, Ivan Liistro.

La misura mira ad aiutare l’avvio di attività produttive, artigianali, commerciali e agricole, in particolare
nuove start up giovanili e al femminile.

Le risorse, per questa prima tranche relativa al 2021 ammontano a 62.603,65 euro, e potranno essere utilizzate nell’avvio delle attività commerciali, artigianali e agricole attraverso un’unità operativa ubicata nel territorio di
Canicattini Bagni, ovvero intraprendano nuove attività economiche, regolarmente costituite e iscritte al
registro delle imprese.

Le domande devono pervenire entro e non oltre le 16 del 15 settembre 2022, mediante PEC: [email protected] o tramite consegna al Protocollo comunale in via XX settembre.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE