Articoli in evidenza
Carabinieri

Commetteva truffe mentre era ai domiciliari: arrestato 35enne

Commetteva truffe mentre era ai domiciliari: arrestato 35enne

Con il pretesto di visite mediche, abusava di autorizzazioni per allontanarsi da casa e commettere reati

Commetteva truffe nonostante stesse ai domiciliari per scontare una pena detentiva per reati contro la persona ed il patrimonio. Aveva trovato un escamotage per continuare a guadagnare denaro illecitamente.

In pratica un 35enne siracusano, con il pretesto di doversi sottoporre a visite mediche, sarebbe riuscito a compiere truffe sulla compravendita di merce alimentar: acquistava all’ingrosso con la falsa promessa di successivo saldo alla rivendita e all’emissione di fattura, ma al momento di saldare l’uomo si rendeva irreperibile.

I militari hanno documentato le false visite mediche e le ripetute violazioni, che hanno indotto l’Autorità Giudiziaria a revocare il beneficio della detenzione domiciliare e a spedire l’uomo in carcere.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *