Articoli in evidenza
commissariato

Commercio illegale di metadone: arrestato 48enne per detenzione e spaccio

Commercio illegale di metadone: arrestato 48enne per detenzione e spaccio

Nella sua abitazione i poliziotti hanno rinvenuto 239 flaconi di metadone, 31 grammi di hashish e denaro contante

Aveva messo in atto un vero e proprio commercio illegale di metadone scoperto dagli agenti del Commissariato di Avola: in manette è finito un 48enne con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’uomo, destinatario da parte del Sert di un certo quantitativo di metadone a scopo terapeutico, secondo quanto accertato, lo rivendeva ad alcuni tossicodipendenti insieme ad altra sostanza stupefacente.

A seguito di una perquisizione domiciliare i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato 31 grammi di hashish di cui alcuni già suddivisi in dosi e pronte per lo spaccio e 239 flaconi di metadone, un bilancino di precisione e 270 euro in contanti, probabile provento dell’attività di spaccio.

Gli agenti hanno identificato due persone, “clienti” dello spacciatore, che sono state segnalate all’Autorità Amministrativa competente per consumo di sostanze stupefacenti.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento