MENU
Articoli in evidenza
Carabinieri e polizia

Colpi d’arma da fuoco esplosi in via Giantommaso a Noto: un fermo per tentato omicidio

Colpi d'arma da fuoco esplosi in via Giantommaso a Noto: un fermo per tentato omicidio

L’uomo era pronto a darsi alla fuga per evitare la cattura

Svolta nelle indagini sui colpi d’arma da fuoco esplosi il 27 ottobre in via Giantommaso, nel comlesso delle case popolari a Noto.

Il presunto autore, individuato da Carabinieri e Polizia, era pronto a darsi alla fuga ma è stato rintracciato e fermato con l’accusa di tentato omicidio.

Alla base dell’accaduto una lite per futili motivi con altri condomini di quelle palazzine: l’uomo ha esploso almeno due colpi.

Gli investigatori hanno anche rinvenuto l’arma.

L’uomo è stato rinchiuso nella casa circondariale di Cavadonna.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE