MENU
Articoli in evidenza
rapposto uil

Caro affitti, Siracusa quarta in Sicilia: si pagano in media 438 euro per 100 metri quadri

Caro affitti, Siracusa quarta in Sicilia: si pagano in media 438 euro per 100 metri quadri

Nel budget di una famiglia incide per il 16,2%

Siracusa quarta in Sicilia per il costo degli affitti: si pagano in media 438 euro per 100 metri quadri. Una cifra che incide sul bilancio familiare per il per il 16,2%.

A calcolarlo è la Uil – Servizio Lavoro, Coesione e Territorio – che ha sviluppato i costi medi per un
appartamento di 100 mq, accatastato come abitazione civile, ed economica, ubicato in zona semi centrale delle città capoluogo di provincia, elaborando i valori medi delle locazioni dell’Agenzia delle Entrate.

In Sicilia gli affitti più cari sono a  Catania, dove si pagano in media 600 euro per 100 metri quadri.

Palermo al secondo posto con 465 euro al mese. Poi Messina con 453 euro , Siracusa con 438 , Enna 378 euro mensili, Agrigento  275 euro, Ragusa 260, Trapani 243 euro. Ultimo posto per Caltanissetta con 218   euro.

Guardando alla classifica nazionale in testa a tutti c’è Roma con un canone di 1.415 euro mensili, in coda Caltanissetta.

E sul tema del caro affitti, la Uil sottopone al governo il tema della casa e l’emergenza sfratti: “Occorre introdurre risorse sufficienti per un piano di medio e lungo periodo in grado di incrementare in modo consistente gli alloggi di edilizia residenziale pubblica e di aumentare sensibilmente le risorse del fondo per il sostegno agli affitti e per la morosità incolpevole”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE