Articoli in evidenza
in piazza Vittorio Emanuele

Carabinieri aggrediti a Pachino da un extracomunitario: lesioni per i militari. Il giovane straniero arrestato

Carabinieri aggrediti a Pachino da un extracomunitario: lesioni per i militari. Il giovane straniero arrestato

Nota di solidarietà della sindaca, Carmela Petralito, a nome dell’amministrazione e di tutta la comunità

E’ stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni il giovane extracomunitario, con regolare permesso di soggiorno in Italia, che questa mattina ha aggredito due Carabinieri della Compagnia di Noto in piazza Vittorio Emanuele a Pachino.

I militari erano intervenuti Su chiamata del titolare di un bar, preoccupato perché il giovane stava infastidendo persone davanti alla sua attività.

Al momento del controllo, il giovane ha dato in escandescenze, colpendo i militari in servizio, che hanno entrambi riportato lesioni.

Sull’accaduto arriva la nota di solidarietà della sindaca di pachino, Carmela Petralito: ““Esprimo solidarietà e vicinanza, a nome di tutta l’amministrazione Comunale all’Arma dei Carabinieri per l’episodio di assurda violenza che si è verificato stamattina in piazza Vittorio Emanuele.

Tutta la comunità pachinese si stringe attorno a loro – conclude Petralito – grata per il lavoro che, con encomiabile senso del dovere, i Carabinieri svolgono ogni giorno nel nostro territorio per difendere i valori della convivenza civile e della legalità”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE