MENU
Articoli in evidenza
polizia penitenziaria

Blitz nel carcere di augusta: trovati smartphone, microtelefoni e droga

Blitz nel carcere di augusta: trovati smartphone, microtelefoni e droga

Il materiale è stato rinvenuto nella sezione di massima sicurezza

Blitz della polizia penitenziaria nel carcere di Augusta: nella serata di mercoledì, nella sezione di alta sicurezza, sono stati trovati e sequestrati 4 smartphone, un microtelefonino, diverse schede telefoniche, caricabatterie e droga.

Il materiale sequestrato era ben nascosto in spazi comuni.

Soddisfatto per l’esito del blitz il segretario provinciale del Sappe, Salvatore Gagliani che fa rilevare, però, come siano necessari ulteriori interventi: “Vanno adottate soluzioni drastiche, come la schermatura all’uso dei telefoni cellulari e degli smartphone delle sezioni detentive e degli spazi nei quali sono presenti detenuti.

Non è più accettabile e tollerabile scovare anche video e messaggi di detenuti in carcere nelle varie piattaforme social”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE