Articoli in evidenza
sicurezza

Atti vandalici al Santuario della Madonnina, chiesto il ripristino dei servizi di Polizia di prossimità

Atti vandalici al Santuario della Madonnina, chiesto il ripristino dei servizi di Polizia di prossimità

A farlo sono di delegati di quartiere Neapolis, Giovanni Di Lorenzo e Santa Lucia, Paola Di Gregorio

“Valutare la necessità per il ripristino di ogni servizio di Polizia di prossimità e di rafforzare i servizi già esistenti”: questa la richiesta che i delegati di quartiere Neapolis, Giovanni Di Lorenzo e Santa Lucia, Paola Di Gregorio, hanno avanzato al Prefetto e ai vertici provinciali delle forze dell’ordine.

“La recrudescenza registrata negli atti criminosi compiuti alla Basilica Santuario Madonna delle Lacrime – scrivono Di Lorenzo e Di Gregorio – ci porta a chiedere l’intensificazione dei controlli in zona, specie nelle ore notturne.

Il lavoro delle Forze dell’Ordine in città, specialmente in quartieri difficili come quello della Borgata, ha già prodotto numerosi lusinghieri risultati – aggiungono – ma per quanto continua a succedere, è necessario un ulteriore sforzo nell’ aumentare la presenza dei tutori dell’ordine, soprattutto nelle ore serali per scoraggiare e perseguire qualsiasi comportamento illegale”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *