Articoli in evidenza
volanti

Arrestato per detenzione e spaccio a giugno, arriva la revoca del Reddito di cittadinanza per un 31enne

Arrestato per detenzione e spaccio a giugno, arriva la revoca del Reddito di cittadinanza per un 31enne

L’Inps ha concluso l’istruttoria dopo la segnalazione dell’Ufficio Volanti e ha revocato il sussidio all’uomo

Arrestato a giugno scorso per detenzione a fini di spaccio e pochi giorni dopo per evasione dai domiciliari, 31enne siracusano perde il Reddito di cittadinanza che percepiva.

L’Inps ha concluso l’istruttoria dopo la segnalazione dell’Ufficio Volanti, diretto da Giulia Guarino,  e ha revocato il sussidio all’uomo.

Sul 31enne, noto alle forze di polizia per essere dedito a commettere reati contro il patrimonio e sugli stupefacenti, è stata raccolta una corposa documentazione inviata all’istituto di previdenza con richiesta per la sospensione del contributo..

 

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *