MENU
Articoli in evidenza
ambiente

Arpa Sicilia conferma la balneabilità del mare di Marina di Priolo

Arpa Sicilia conferma la balneabilità del mare di Marina di Priolo

Così l’agenzia regionale per la protezione dell’ambiente risponde alle richieste di chiarimenti avanzate dal sindaco, Pippo Gianni su procedure ed analisi delle acque

Arpa Sicilia conferma la balneabilità del mare di Marina di Priolo dopo le richieste di chiarimenti avanzate dal sindaco, Pippo Gianni.

“Il depuratore Ias – scrive Arpa – è dotato di condotta sottomarina di scarico lunga circa 1750 metri, con sbocco a 35 metri di profondità, e i prelievi in prossimità dello scarico sono effettuati alla profondità di 30 cm dalla superficie e ad una distanza di 100 metri dal punto o dai punti di scarico, comprese le zone ubicate a valle del punto di scarico rispetto alla direzione della corrente.

Dall’ultima relazione, datata 30 dicembre 2021, non emergono alterazioni delle caratteristiche qualitative delle acque marine prese in esame o effetti negativi sullo stato di salute dell’ambiente marino, dovuti all’attività di scarico a mare”.

“Anche il Ministero della Salute, in seguito alle recenti analisi di campionamento effettuate in più punti – ricordano il sindaco Gianni e l’assessore Gozzo – ha certificato la balneabilità e la qualità eccellente delle acque di Marina di Priolo”.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE