Articoli in evidenza
Congresso territoriale

Angelo Sardella rieletto alla guida della Fim Ragusa Siracusa

Angelo Sardella rieletto alla guida della Fim Ragusa Siracusa

Riconfermata l’intera segreteria con Alessandro Di Paola e Riccardo Raviotta

Angelo Sardella rieletto alla guida della Fim Ragusa Siracusa al termine del 3° Congresso territoriale dei metalmeccanici iscritti alla Cisl. Ai lavori, tenuti nel salone “Giulio Pastore” di via Arsenale, hanno partecipato Giovanna Petrasso, segretaria nazionale Fim, Vera Carasi, segretario generale Ust Ragusa Siracusa, e Pietro Nicastro, segretario regionale Fim.

Riconfermata l’intera segreteria con Alessandro Di Paola e Riccardo Raviotta che continueranno ad affiancare Sardella.

“Le maestranze che occupano il nostro territorio – ha detto Sardella – – sono di altissimo spessore professionale e, a causa della crisi settoriale, vengono mortificati e costretti ad emigrare andando ad arricchire di competenze professionali altre regioni ed altri paesi.”

Dati impietosi quelli riferiti al 2020. Una contrazione del pil di oltre il 9% rispetto al 2019. Un calo evidente nel settore petrolifero dove opera il maggior numero di metalmeccanici. Nell’area siracusana la vendita dei prodotti petroliferi, che rappresentano l’85% dell’export provinciale, si sono ridotte del 40% in termini di valore e del 15% in termini di quantità.

“Una grande sfida ci attende – ha continuato il segretario dei metalmeccanici Ragusa e Siracusa – la ripartenza del contesto delle trasformazioni richieste dalla transizione energetica. Questo inevitabilmente porterà un nuovo modello di lavoro e a mix professionali e mutamenti anche sugli stabilimenti industriali pre esistenti”

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *