MENU
Articoli in evidenza
edili

A Siracusa l’assemblea regionale dei delegati Fillea sul nuovo contratto di lavoro

A Siracusa l’assemblea regionale dei delegati Fillea sul nuovo contratto di lavoro

Aumento salariale senza precedenti tra i 92 e i 129 euro mensili per gli operai e novità per la sicurezza e la formazione

Ieri, a Siracusa, l’assemblea regionale dei delegati Fillea Sicilia, coordinata da Salvo Carnevale, segretario generale provinciale della Fillea Cgil.

Ben 130 delegati, 21 interventi, tra cui la relazione introduttiva di Giovanni Pistorio, segretario generale Fillea Sicilia, l’intervento di Alfio Mannino, segretario generale della Cgil Sicilia e le conclusioni di Antonio Di Franco, segretario nazionale Fillea.

Si è discusso del nuovo contratto con un aumento salariale senza precedenti tra i 92 e i 129 euro mensili per gli operai.

Illustrate all’assemblea importanti norme previste per la sicurezza e la formazione, come la carta d’identità professionale edile che dovrà certificare corsi sostenuti e scadenze della sorveglianza sanitaria e premio di ingresso nel settore ai giovani sotto i 29 anni.

Le novità contrattuali riguarderanno, solo nel 2022, circa 50 mila addetti.

Adesso occorrerà vigilare sulla corretta applicazione delle novità introdotte dal contratto attraverso sane relazioni industriali.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE