MENU
Articoli in evidenza
il conflitto

Tregua per evacuare i civili dall’Ucraina oggi fino alle 21

Tregua per evacuare i civili dall'Ucraina oggi fino alle 21

Intanto il sindaco di Kiev denuncia: “Potremo resistere solo una settimana”

Accordo tra Russia e Ucraina sulla tregua e sull’apertura di una serie di corridoi di evacuazione dei civili fino  alle 21 di oggi.

L’evacuazione sulle rotte Energodar-Zaporizhzhia, Sumy- Poltava, Mariupol-Zaporizhzhia, Volnovakha-Pokrovsk, IzyumLozovaya.

Civili via anche da Vorzel, Bucha, Borodyanka, Irpin e Gostomel, nella regione di Kiev.

Sono circa 2 milioni le persone che hanno chiesto di andare in Russia dall’Ucraina, riferisce la portavoce degli Esteri russi Zakharova citata da Ria Novosti.

Intanto il ministro degli esteri ucraino Dmitry Kuleba ha detto di non avere grandi aspettative sugli incontri di domani in Turchia con l’omologo russo Serghei Lavrov.

Kiev può resistere soltanto “una settimana” se le forze di Mosca la circonderanno. Lo ha detto il sindaco della capitale ucraina, Vitalii Klitschko in un’intervista alla Cnn.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE