MENU
Articoli in evidenza
da oggi

Pippo Gianni torna libero: revocati i domiciliari

Pippo Gianni torna libero: revocati i domiciliari

Dopo le dimissioni da sindaco, l’avvocato difensore, Paolo Ezechia Reale, ha presentato richiesta di revoca degli arresti in casa per cessate esigenze cautelari

Pippo Gianni torna libero: revocati i domiciliari.

Dopo le dimissioni da sindaco, l’avvocato difensore, Paolo Ezechia Reale, ha presentato richiesta di revoca degli arresti in casa perchè erano cessate le esigenze cautelari e la richiesta è stata subito accolta.

Non c’è più il rischio, sostenuto dall’accusa, che possa inquinare le prove.

Ricordiamo che Gianni è stato arrestato il 3 ottobre scorso con l’accusa di concussione e altri reati accessori come falsità materiale ed ideologica in atti pubblici.

Gianni affronterà dunque da libero i prossimi appuntamenti: il 10 marzo l’udienza per il giudizio immediato e il 5 aprile l’udienza in Cassazione, confermata dallo stesso avvocato difensore.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE