Articoli in evidenza
la guerra

La Russia apre sei corridoi umanitari

La Russia apre sei corridoi umanitari

Oggi, intanto terzo round di

La Russia ha dichiarato il cessate il fuoco per l’avvio di sei corridoi umanitari in Ucraina, di cui uno da Kiev a Gomel, due da Mariupol a Zaporizhzhya e Rostov sul Don, uno da Kharkiv a Belgorod e due da Sumy a Belgorod e Poltava”.

Lo ha detto il portavoce del ministero della Difesa Igor Konashenkov.

La delegazione russa è intanto partita alla volta della Bielorussia per il terzo round dei colloqui con la controparte ucraina. Lo riporta Interfax.

L’incontro è previsto nella foresta di Belovezhskaya Pushcha, nella regione di Brest dove si sono svolti anche i primi due negoziati.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE