Articoli in evidenza
Draghi firma il Dpcm

Dal 15 ottobre tutti i dipendenti pubblici in presenza

Dal 15 ottobre tutti i dipendenti pubblici in presenza

Brunetta annuncia la legge sullo smartworking entro un mese

Dal 15 ottobre i dipendenti della pubblica amministrazione torneranno in presenza. Lo ha detto il ministro della Pa, Renato Brunetta.

“Questo – ha aggiunto – per accompagnare la crescita e la vita dei cittadini che hanno diritto, dopo 18 mesi difficilissimi, incerti e tragici, di ricominciare a vivere”.

Il contratto che disciplinerà lo smart working per i dipendenti pubblici “penso che possa essere maturo nell’arco di un mese” ha aggiunto il ministro “Il nuovo smart working avrà necessariamente una base dal punto di vista informatico, avrà dei device e delle strutture, una organizzazione dedicata per obiettivi e avrà la condizione della soddisfazione dei cittadini e delle imprese perché deve servire per migliorare l’efficienza e la produttività”.

La decisione di tornare a lavorare in presenza per i dipendenti pubblici poggia anche sui sulla dei contagi arrivati sotto la soglia di rischio dei 50 casi per centomila abitanti.

© E' VIETATA LA RIPRODUZIONE - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

VERSIONE STAMPABILE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *